I Tessitori di Voce #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

Sono convinto che dopo aver letto la bella storia che sto per raccontarvi, riuscirete a vedere in modo più positivo il futuro del popolo italiano, perché sono queste associazioni, questi gruppi di persone, che ci aiutano a sperare che possa esistere un mondo migliore.

reading-925589_960_720.jpg

Tempo fa vi parlai del nobile scopo dell’ASSOCIAZIONE KALICA, mentre oggi vi voglio raccontare la storia dei Tessitori di voce.

Si tratta di un progetto ideato da Carlo Presotto, Direttore artistico della Compagnia Teatrale “LA PICCIONAIA” (RICONOSCIUTA DAL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI COME TEATRO STABILE DI INNOVAZIONE) e voluto dalla Fondazione Humanitas in collaborazione con la Fondazione Zoé di Vicenza  che lo porta avanti dal 2012 presso strutture ospedaliere di cui da gennaio 2018 fa parte anche la clinica Gavazzeni di Bergamo e che coinvolge una quarantina di volontari di ogni età (pochi giovani, molti “maturi” tra i quaranta e i sessanta e qualche pensionato) divisi su più turni per coprire il venerdì-sabato-domenica.

Ad ogni turno due persone con cartellino di riconoscimento entrano nei reparti di degenza offrendo la propria disponibilità a leggere ai malati un brano di un libro, di un racconto o anche di un quotidiano. I libri sono portati da casa dagli stessi volontari.

Ognuno dei tessitori sceglie i libri, i brani o le poesie  da condividere, evitando argomenti politici o temi religiosi, nel rispetto di ogni idea.

Spesso capita di non leggere nulla perché i degenti vogliono riposare, guardare la TV oppure desiderano semplicemente chiacchierare e in questo caso i volontari si fermano a dialogare. Inserirsi in un contesto ospedaliero e portare il proprio supporto in questo modo così originale, è innanzitutto un’esperienza umana disinteressata che permette a questi volontari di crescere come persone e come cittadini.

book-419589_960_720.jpg

Prima di poter entrare nei reparti, l’associazione prevede anche un percorso formativo con dei corsi che aiutano a capire come leggere, ma anche come atteggiarsi di fronte al malato o alla particolare situazione perché non sempre si può avere lo stesso atteggiamento e lo stesso approccio: se per le persone anziane ha una grande valenza il cassetto dei ricordi, per i bambini la relazione va invece stabilita in punta di piedi, aprendo una finestra sull’immaginario e scivolando per un tempo breve ma prezioso nel mondo della fantasia.

Il lavoro di questi volontari non finisce qui. Una volta rientrati, sono tenuti a realizzare una breve relazione per indicare i padiglioni visitati, le letture proposte, le esperienze vissute.

Una volta al mese poi c’è l’incontro con Carlo Presotto con il quale avviene uno scambio di idee, per esporre dubbi e problemi, ma anche per realizzare laboratori teatrali utili alla causa.

Dalla voce dei volontari, emerge che:

L’esperienza è bella perché si incontrano persone diverse che ricevono il tuo tempo, le tue parole ma ti danno anche i loro sorrisi, le loro esperienze ed un pezzetto della loro vita vissuta.”

Purtroppo però dalla loro voce raccolgo anche questa preoccupazione:

Con  i mesi è andato calando il numero delle persone disposte a far parte di questo gruppo al punto che per non lasciare scoperti i turni, molti di noi si recano più giorni in clinica, ma da questo mese dovrebbero ripartire i laboratori per altri volontari e crediamo di riformare le squadre di Tessitori. Accettiamo tutti volentieri e non c’è bisogno di avere una voce particolare o di avere una preparazione, ma solo di amare la lettura”.

In QUESTA BROCHURE potete trovare la storia di questa associazione  e potete soddisfare tutte le curiosità relative al progetto.

Spero che il mio modesto supporto a questa bella realtà possa servire a qualcosa. Il mio impegno in tal senso non si limita a questo articolo, ma il mio blog si farà da portavoce alle iniziative di questa Associazione lasciando a loro lo spazio ogniqualvolta ne abbiano bisogno per pubblicizzare eventi, condividere notizie, storie e novità.

Nella sezione COLLABORAZIONI,  cliccando su TESSITORI DI VOCE troverete sempre novità ed eventi.

Sono molto onorato di poter donare all’Associazione Tessitori di Voce i MIEI ROMANZI (nell’unica versione cartacea attualmente esistete), e I MIEI RACCONTI

Vi allego anche:

ARTICOLO DELL’ECO DI BERGAMO

COME DIVENTARE TESSITORE DI VOCE

FONDAZIONE ZOE’

“Ci chiamiamo TESSITORI DI VOCE

abbiamo uno scopo: leggere

abbiamo un sogno:   diffondere storie

Andiamo in ospedale per regalare spensieratezza, riflessioni, squarci di luce…”

Chiedo a tutti voi di condividere questo articolo, in modo che questa bella realtà possa avere l’attenzione che merita.

Grazie!!

Marco

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi TUTTI

PROSSIME PROMOZIONI 

My Author Page        Capture.PNG

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

I MIEI ROMANZI:

 Aspettando l’alba

DEFINITIVA

 

 

L’anima non si arrende   Che a breve verrà pubblicato in formato cartaceo da

 IL TRAMPOLINO EDITORE

 

 

 

 

Annunci

Segnalazione: “Lo stivale d’oro di Istanbul” @pensieroplurale #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

CaptureTitolo: “Lo stivale d’oro di Istanbul”

Autore: Elsa Zambonini

Genere: Romanzo Narrativa-Thriller

Costo e-book: 2.99 

Costo versione cartacea:12.89

Nr. Pagine: 312

 

Link acquisto

Contatti autore: elsazambonini@yahoo.com

Elsa Zambonini Nasce a Belluno dove lavora per qualche anno in un istituto previdenziale e poi, laureatasi, insegna lingua inglese nella scuola statale della provincia. Dopo il matrimonio con cittadino turco si trasferisce a Istanbul dove prosegue la sua attività didattica per qualche anno al Liceo Italiano, esperienza che ha alimentato il romanzo Lo stivale d’oro di Istanbul. 
Secondo classificato al concorso letterario Città di San Giuliano Milanese, Il Picchio IV^ Edizione 2016. Terzo classificato al Concorso di Creatività Letteraria ed. 2015 di Opera Uno WordPress – Opere edite. 
La Zambonini ha vissuto la profonda rivoluzione culturale, sociale, politica ed economica della Turchia di questi trent’anni, che consegna oggi un paese profondamente diverso da quello da lei trovato al suo arrivo. Amante dei viaggi culturali ed esotici, è profonda conoscitrice della cultura turco-levantina e della realtà di Istanbul, dove risiede tuttora. Appassionata da sempre di scrittura, esprime la sua vena creativa, oltre che con romanzi, anche collaborando con racconti di viaggi a La Gazzetta di Istanbul, unico periodico in lingua italiana ufficialmente pubblicato in Turchia, edito dal Circolo Roma, associazione culturale-ricreativa della comunità italiana di Istanbul.
La storia di Lisa prosegue nel romanzo Istanbul: il viaggio sospeso

A Elsa vanno i miei complimenti e un grosso in bocca al lupo per i progetti futuri!

Marco

Ti è piaciuto questo articolo? Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pohi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

Per conoscere tutti gli altri emergenti che ho avuto il piacere di ospitare clicca QUI

N.B. se sei uno scrittore emergente e vuoi farti conoscere tramite una segnalazione o un’intervista sul mio blog, compila QUESTO  breve modulo. Ti aspetto!

MA NON SOLO:

Ogni MARTEDì lascio a voi autori emergenti la mia PAGINA FACEBOOK

per pubblicizzarvi come meglio credete: potete postare immagini, frasi, link per l’acquisto dei vostro romanzi ecc..

NON PERDETE QUESTA OCCASIONE!

I MIEI E-BOOK SONO SEMPRE LI’ CHE VI ASPETTANO PER ESSERE SCARICATI:

Aspettando l’alba

L’anima non si arrende

19-09-18.jpg

Dipinto di Maurizio Ferrario

Contatti:  maurizio.ferrario50@gmail.com

COLLABORAZIONI: Vi presento il Blog LIBRI AL CHIARO DI LUNA @pensieroplurale #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!

Oggi inizio una nuova collaborazione con il Blog   LIBRI AL CHIARO DI LUNA  Capture.PNGche ha pubblicato proprio in questi giorni la recensione de “La primavera” di Daniele Massei:

1.PNG

 

Ecco la recensione e alcune curiosità pubblicate da LIBRI AL CHIARO DI LUNA riguardo QUESTO ROMANZO

Marco

Leggi QUI tutte le recensioni de “L’anima non si arrende”    SCARICA E-BOOK

Leggi QUI tutte le recensioni di “Aspettando l’alba”                 SCARICA E-BOOK

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri   COLLABORAZIONI  con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pohi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

 

 

Grazie!!! #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

In un mondo ultra-tecnologico e ultra-social come quello in cui viviamo, ci sono alcuni termini che vengono usati impropriamente, come il termine “amicizia”.

Chiunque di voi abbia mai avuto una pagina Facebook, avrà sicuramente potuto toccare con mano quanto sia facile ottenere una nuova amicizia, ma che valore ha poi effettivamente? Mi è capitato spesso di accettare le richieste di amicizia di persone con cui non avevo mai scambiato una parola, pensando che dopo questa stretta di mano virtuale si potesse passare a salutarsi anche al primo incontro casuale, magari dal fruttivendolo: macché! In molti casi l’indifferenza è regnata sovrana e allora mi sono fatto un po’ di domande sul valore di questi rapporti virtuali.

team-3373638_960_720.jpg

Su certe cose sono molto all’antica, sono cresciuto con un gruppo di amici che frequento ancora e che conosco al punto da poterne prevedere le mosse, i pensieri. L’amicizia va costruita, vissuta, curata non può nascere con un click o da sporadiche condivisioni di pensieri, di selfie o di immagini sparate nell’etere.

adventure-1807524_960_720

Detto questo però, quello che sto per dire potrebbe sembrare una contraddizione, ma è una cosa che sto apprezzando molto di questo mondo virtuale in cui passeggio ogni giorno, una cosa di cui ho avuto la grande conferma proprio sabato scorso, quando ho lanciato la nuova versione del mio romanzo “Aspettando l’alba” con QUESTO ARTICOLO e ho chiesto ad alcuni blogger e ad appassionati come me di scrittura che non conosco personalmente, di darmi una mano a diffondere la notizia.

Ebbene, è stato davvero bello vedere quante persone abbiano preso a cuore questa mia iniziativa e si siano fatte in quattro per garantirmi uno spazio e un articolo sul loro sito internet o sulla loro pagina Facebook in tempo per il lancio. Probabilmente questa nostra passione comune verso la scrittura, ha creato una sorta di filo sottile che ci unisce e che ci porta ad aiutarci anche perché tutti sappiamo quanto sia difficile districarsi nel mondo dell’editoria. Ho trovato persone disponibilissime; ho letto le recensioni, le segnalazioni e ho sentito le loro voci accarezzare i miei sogni e il mio lavoro con un tatto e un rispetto che non potevo neanche immaginare.

La conclusione a cui sono giunto, è che comunque le amicizie devono avere una base, un collante e le passioni sono davvero qualcosa di forte, qualcosa che unisce, che azzera le distanze. Siete d’accordo? Vi è mai capitato qualcosa di simile?

Concludo ringraziando di cuore tutti i blog che mi hanno dato una mano e che potrete conoscere leggendo la recensione la segnalazione o l’intervista che pubblicherò ogni lunedì a partire dal prossimo (17 settembre). Molti di essi sono già presenti fra le pagine del mio blog, basta cliccare QUI

Voglio anche ringraziare tutti gli emergenti che hanno risposto positivamente alla mia richiesta e che potete trovare in QUESTA VETRINA, ma non dimentico naturalmente tutti quelli che leggono sempre il mio blog e che in qualche modo mi supportano e sopportano sempre!!

GRAZIE!!!!

Vi saluto con questa bella canzone di Vasco Rossi che calza a pennello…SENZA PAROLE!!

hand-226358_960_720.jpg

Marco

N.B.

ASPETTANDO L’ALBA SARA’ SCARICABILE GRATUITAMENTE ANCORA PER DUE GIORNI: OGGI E DOMANI.

SE NON LO AVETE ANCORA FATTO…AFFRETTATEVI AD APPROFITTARE DELLA PROMOZIONE!!

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

Leggi TUTTI

PROSSIME PROMOZIONI 

My Author Page        Capture.PNG

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

I MIEI ULTIMO ROMANZI:

I MIEI ROMANZI:

 Aspettando l’alba

L’anima non si arrende   Che a breve verrà pubblicato in formato cartaceo da

 IL TRAMPOLINO EDITORE

 

Torniamo a parlare de: “Lo strano caso di Matilde campi” @pensieroplurale #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

Capture.PNG

Oggi ospito molto volentieri Mariele Rosina, un’autrice che già avevo segnalato in QUESTO ARTICOLO in cui potete trovare qualche curiosità che la riguarda e tutte le informazioni riguardo il suo romanzo.

Di seguito, la mia recensione.

Buona lettura!

Il tema è quello dell’eterna giovinezza, la protagonista è Matilde Campi che a 40 anni scopre di non riuscire a invecchiare e vive come fosse una maledizione, quello che apparentemente potrebbe sembrare un privilegio. Matilde sa essere saggia, come una persona che vive una lunga vita dovrebbe essere, ma questa saggezza la porta anche a porsi domande e analizzare la vita per quella che è davvero, con i suoi drammi e le sue gioie.

Un tema sempre attuale questo, ma ciò che colpisce nel testo ben scritto da Mariele Rosina, è senza dubbio la naturalezza con cui l’autrice riesce sapientemente a mescolare scienza (per altro ben documentata e spiegata) e amore, ma non solo. Il valore del tempo, sul quale ci porta a riflettere questo romanzo, si collega immancabilmente ai valori umani e agli affetti che nella vita per forza di cose si perdono per la strada.

A ogni personaggio viene dedicata un’ampia descrizione ricca e soprattutto realistica. Mariele è riuscita a scrivere una storia apparentemente impossibile, dandole il tono e la consapevolezza della storia reale, al punto da lasciare in chi la legge uno strascico di riflessioni e pensieri riguardo la propria vita e i propri punti fermi. Quello che a mio parere Mariele vuol far emergere, è un messaggio di speranza in un mondo migliore,  di maggior consapevolezza del tempo a disposizione, di una miglior qualità della vita in un futuro non così lontano.

Un romanzo ricco di azione e di emozioni, in cui spesso si ha il dubbio che il tempo rubi la scena a Matilde diventando il vero protagonista. Leggendo questo piacevole romanzo, non si arriva al finale banale che magari ci si aspetta, ma anche qui Mariele riesce ad andare a segno consegnandoci un’opera di valore.

LETTURA CONSIGLIATA!

In  QUESTA PAGINA potete leggere le recensioni che “Lo strano caso di Matilde campi” ha avuto sul web

Marco

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

Per conoscere tutti gli altri emergenti che ho avuto il piacere di ospitare clicca QUI

Compila QUESTO MODULO  per far conoscere il tuo romanzo e ogni martedì non perdere l’occasione di pubblicizzare come meglio credi (immagini, frasi, link per l’acquisto) le tue opere sulla PAGINA FACEBOOK di marcoscrive

NON PERDERE QUESTA OCCASIONE!

Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pohi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

I MIEI E-BOOK SONO SEMPRE LI’ CHE VI ASPETTANO PER ESSERE SCARICATI:

Aspettando l’alba

Con una nuova veste e dopo una massiccia revisione che l’ha reso ancora più intrigante…

IL MIO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende

Il mio Racconto “Semplicemente vivendo” si è classificato fra i finalisti al Premio Letterario Nazionale  EMOZIONI 2017 guadagnandosi la pubblicazione in una raccolta di racconti  SCARICABILE .

Per me è molto importante e prestigioso, anche perché in questo racconto ho parlato del mio rapporto con mio padre a cui ero molto legato.

 

 

Un mare di… Emozioni @pensieroplurale #recensione #libro #leggere #bookblog #booklover

Buongiorno a tutti!!

“In questo romanzo, che in qualche modo ci ricorda lo stile personale e riflessivo della narrativa italiana moderna rappresentata dagli scrittori più seguiti del momento…”

Capture

Inizia così la bellissima recensione che il Blog EMOZIONI FRA LE PAGINE (che vi consiglio di visitare!!) ha scritto qualche giorno fa per il mio romanzo L’anima non si arrende che fra qualche giorno sarà SCARICABILE GRATUITAMENTE!!

Non posso che ringraziare il Blog per l’ottimo lavoro e la cura con cui hanno trattato la mia opera e lasciarvi alla lettura della  RECENSIONE

Marco

Leggi QUI anche le altre recensioni de “L’anima non si arrende”    SCARICA E-BOOK

Leggi QUI le recensioni di “Aspettando l’alba”                                     SCARICA E-BOOK

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri   COLLABORAZIONI  con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

 

L’attesa è finita!! @pensieroplurale #recensione #libro #leggere #bookblog #booklover

Finalmente è arrivato.

Dopo tanto lavoro, dopo mille ripensamenti, prove, passi indietro e cambi di rotta, è arrivato il momento di lanciare la nuova cover del mio romanzo “Aspettando l’alba” che come già vi avevo raccontato in QUESTO ARTICOLO , è il risultato di un connubio di passioni: la mia per la scrittura, quella di Andrea Lanceni per la fotografia (da poco è nato il suo NUOVO SITO che vi consiglio di visitare) :

Capture.PNG

e quella di Valerio Piavani per le auto d’epoca:

Capture.PNG

Tengo molto a ringraziare entrambi per avermi permesso di arrivare a questo straordinario risultato dal quale spero emerga la cura con cui l’abbiamo realizzato in ogni suo dettaglio.

 

aspettando l'alba3

 

Cosa ne pensate? Mi farebbe molto piacere avere un vostro parere. Per me le critiche sono sempre costruttive, quindi non abbiate paura!!

Vorrei farvi notare che le componenti in gioco in questa immagine non sono certo casuali, ognuna di esse ha un grande significato che scoprirete leggendo la storia.

Questo romanzo ha partecipato al prestigioso Premio Italo Calvino dal quale ha avuto un buon GIUDIZIO.

Da questo giudizio ho estrapolato le critiche costruttive che mi hanno portato a una seconda stesura: una profonda revisione, in cui ho sentito anche il bisogno di cambiare il nome di alcuni personaggi. Lo stesso protagonista Matteo, nella prima versione si chiamava Luca.

Quella che trovate da oggi on line GRATUITA PER I PROSSIMI 3 GIORNI è il risultato di una successiva revisione anche a livello grafico e strutturale.

FATTO1

Voglio concludere questa breve ma importante presentazione della nuova versione di “Aspettando l’alba”, lasciando che sia la storia stessa a presentarsi e ad incuriosirvi. Dovete solo cliccare:        LEGGI ON LINE

Marco

My Author Page        Capture.PNG

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

IL MIO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende   Che a breve verrà pubblicato in formato cartaceo da

 IL TRAMPOLINO EDITORE

Segnalazione: “Anna la ragazza dai colori ovvero il bello della vita” @pensieroplurale #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

Buongiorno a tutti!

Come promesso in  QUESTO ARTICOLO   pubblicato prima di chiudere i battenti per godermi le meritate vacanze, il Blog marcoscrive riparte da voi emergenti.

Lascio molto volentieri la parola ad Anna Luisa Faleschini che presenta il suo romanzo autobiografico e che si presenta a voi attraverso la sua grande passione e i suoi ambiziosi progetti.

Buona lettura!

Capture.PNGTitolo: “Anna la ragazza dai colori ovvero il bello della vita”

Autore: Anna Luisa Faleschini

Genere: Autobiografico

Costo versione cartacea: 15 Euro

Nr. Pagine: 192

Link acquisto

Contatti autore: anlufa60@gmail.com

Anna Luisa Faleschini  presenta così il suo romanzo:

“Anna la ragazza dai colori” è come un album di pensieri e riflessioni; è una raccolta di file racchiusi in chiavette usb e nei cassettini della memoria. È un romanzo autobiografico che avrei già desiderato scrivere da ragazza, ma sulla carta le parole avevano impresso poche pagine. Le occasioni di un riordino e di un trasloco hanno lasciato spazio alle emozioni, ogni appunto, relazione di lavoro, pagina di diario, chiacchierata, hanno riavvolto il nastro della memoria, dato una forma alle frasi ed un colore ai sentimenti a piè pagina.

È così che sono ripartita assemblando scritti che riletti mi riempivano di ricordi pieni di affetto, che avrei voluto condividere con le amiche, che avrei voluto leggere in pubblico per discuterne, che avrei distribuito volentieri alle colleghe per impostare un modello di scuola nel quale mi ero sperimentata per anni, riflessioni che mi hanno dato la misura della mia crescita delle conquiste, così sono nate le fondamenta del libro.

L’ho lasciato sedimentare, ho creato le pagine ponte tra i diversi capitoli poi, mio figlio, mi ha regalato due suoi scritti, due storie d’amore; le ho ritagliate ed inserite creando i capitoli “bis” ed “e mezzo”.

Alcune persone lo hanno letto tutto d’un fiato, altre lo hanno centellinato. Lo considero un libro da tavolino.

Io, personalmente, ogni volta che devo fare una presentazione, rileggendolo, mi emoziono tantissimo ed ho un po’ il desiderio che sia così per tutti i miei lettori, affinché ognuno ritrovi quelle parole che si appoggiano sulla punta della lingua e non trovano grafia per uscire.

Parlo tanto di affetti, il collante del mondo.

I miei allievi e la passione che ci ha accomunati è spalmata tra le pagine con generosità. Mamma e papà fanno capolino, a loro è dedicato un po’ questo mio essere grande oggi. In ultimo, abbinato al libro, un progetto di solidarietà, nato dagli incontri casuali, che il BELLO DELLA VITA ti presenta. Le ragazze di CASA SAMARIA delle Suore poverelle di Bergamo, ospiti in alternativa al carcere, mi realizzano sovra copertine per rivestire il mio libro, calde, di lana, invernali, fresche, di cotone, estive. Questo è un sogno che ho realizzato ed ha dato uno spessore al libro, un talento messo a frutto per aiutare donne che momentaneamente avevano perso un pochino del loro colore.

Il libro si può acquistare sul sito di YOUCANPRINT, in versione cartacea ed e book, su AMAZON; si può ordinare nelle librerie o direttamente da me. Le copertine le distribuisco personalmente, presentando il progetto, in cambio di un’offerta che devolvo alla Comunità, con parte del ricavato dalla vendita del libro, acquisto il materiale affinché loro non abbiano costi alcuni.

MI PRESENTO

Mi chiamo Anna Luisa Faleschini, ho 58 anni, sono nata a Milano, vivo a Boltiere da una ventina, sono sposata, ho un figlio di 22 anni, anche lui scrittore per passione.

Scrivo da sempre, ho pubblicato tre libri di poesie “DEDICATO A BRUNO” – “DEDICATO A CHI MI VUOLE BENE” – “TRA CORSI E RICORSI”; sono presente su alcune antologie ed ho partecipato ad alcuni concorsi ottenendo anche riconoscimenti.

Sono fortemente maestra ed una appassionata fotografa.

Durante le mie presentazioni espongo le foto, leggo brani dei miei libri, parlo della comunità, vengo spesso accompagnata da una soprano e da giovani musiciste; esperienze che toccano le corde delle emozioni.

Sono presente su alcuni social, con il mio profilo personale, nel senso che non ho ancora aperto una pagina o creato un blog. Su FB sono Annalisa Faleschini- su INSTAGRAM Anna Luisa Faleschini, lì posto foto, grandissima passione ed immagini riguardanti le presentazioni e la partecipazione ad eventi.

Il mio impegno è farci conoscere sempre di più perciò accolgo occasioni ed inviti a braccia aperte, che compatibilmente al mio lavoro, inserirò in agenda!

Alcune note che riguardano il libro:

Il libro ha partecipato a 2 edizioni della FIERA DEL LIBRO  di :

  • TORINO
  • MILANO
  • BERGAMO
  • ad una edizione di CARTOOMICS a RHO fiera

L’ho presentato, in più occasioni, a fiere, eventi e manifestazioni culturali, a:

  • Boltiere
  • Bonate
  • Carvico
  • Dalmine
  • Bergamo
  • Milano
  • Nembro
  • Ciserano
  • Oggiona Santo Stefano (Varese)

È inserito in alcune biblioteche in Lombardia, Veneto, Liguria.

È stato lasciato su treni, navi, aeroporti, hotel, guesthouse del mondo, in una “formula personalizzata di crossbooking”.

Cliccando  QUI  potete leggere alcuni commenti della stampa locale fra cui Il Giornale di Treviglio e il Giornale di Merate.

Anna Luisa Faleschini ci parla anche di un progetto molto interessante: IL PROGETTO COPERTINE

Grazie a Anna Luisa Faleschini per questa interessante presentazione. In bocca al lupo per i tuoi progetti.

Marco

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

Per conoscere tutti gli altri emergenti che ho avuto il piacere di ospitare clicca QUI

Compila QUESTO MODULO  per far conoscere il tuo romanzo e ogni martedì non perdere l’occasione di pubblicizzare come meglio credi (immagini, frasi, link per l’acquisto) le tue opere sulla PAGINA FACEBOOK di marcoscrive

NON PERDERE QUESTA OCCASIONE!

Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pohi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

I MIEI E-BOOK SONO SEMPRE LI’ CHE VI ASPETTANO PER ESSERE SCARICATI:

Aspettando l’alba

Con una nuova veste e dopo una massiccia revisione che l’ha reso ancora più intrigante…

IL MIO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende

Il mio Racconto “Semplicemente vivendo” si è classificato fra i finalisti al Premio Letterario Nazionale  EMOZIONI 2017 guadagnandosi la pubblicazione in una raccolta di racconti  SCARICABILE .

Per me è molto importante e prestigioso, anche perché in questo racconto ho parlato del mio rapporto con mio padre a cui ero molto legato.

001

 

Dipinto di Maurizio Ferrario

Contatti:  maurizio.ferrario50@gmail.com

Un nuovo inizio @pensieroplurale #recensione #libro #leggere #bookblog #booklover

Erasmus:

ne ho sempe sentito parlare, senza mai approfondire l’argomento finchè un giorno mia sorella mi dice che suo figlio, il primo dei mie nipoti, all’università che sta frequentando ha ottenuto un punteggio che lo candida alla partenza: 6 mesi a Barcellona.

barcelona-2176452_960_720.jpg

Naturalmente c’è molto entusiasmo per questa bella novità che in realtà non conoscevo bene e che a questo punto ho sentito il bisogno di approfondire.

La parola Erasmus (European Region Action Sheme for the Mobility of University Students) deriva da Erasmo da Rotterdam teologo olandese che fece del viaggio la sua ragione di vita e che visse in numerose città europee.

Nato nel 1987, è un progetto di scambio europeo che prevede la permanenza degli studenti (arrivati oggi a circa 3 milioni!!) in un paese diverso da quello di origine, per un periodo che va da tre mesi a un anno. In questo periodo gli studenti daranno una serie di esami ricavandone una valutazione che verrà convalidata e convertita in un voto che abbia valenza nel proprio paese. I paesi più gettonati sono Spagna, Germania e Francia. Il programma è piuttosto impegnativo e non permette distrazioni: nel caso in cui lo studente non dovesse raggiungere il numero minimo di crediti durante la propria permanenza, sarà obbligato a restituire l’intero valore della borsa di studio.

Devo dire che sono molto orgoglioso di mio nipote che avrà l’opportunità di farsi un’esperienza formativa unica. Potrà conoscere nuove persone, ognuna con un proprio bagaglio, ognuna con la propria cultura, le proprie tradizioni. Dovrà arrangiarsi da solo: abiterà in un appartamento con altri ragazzi di cui non conosce nulla. La partenza è prevista per oggi ed io non posso che salutarlo così:

Ciao Fede, goditi questa esperienza, fa che ti renda uomo saggio e indipendente, rispetta sempre chiunque incontri sulla tua strada e non dimenticare mai che la tua famiglia è e resterà sempre parte di te, ovunque tu ti possa trovare in giro per il mondo. Ti auguro di cuore di svegliarti ogni giorno con lo stesso entusiasmo che vedo sul tuo volto, di essere sempre curioso, di voler imparare, di voler conoscere persone e culture nuove. Ti troverai in una città nuova, forse inizialmente spaesato, ma non sentirti mai solo perché sei un cittadino del mondo e perché basta un attimo: il tempo per vivere la città e sentirla tua. Non sentirti mai solo anche perché noi saremo qui ad aspettarti e ad ascoltare la tua esperienza, le tue gioie, i tuoi momenti difficili.

rotterdam-1718599_960_720

In bocca al lupo da tuo zio Marco!

Naturalmente questo articolo avrà un seguito che ci racconterà proprio Federico durante e al termine di questa bella esperienza.

Restate connessi.

Marco

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

LEGGI E COMMENTA I  MARCO rac-C@NTI               I RACCONTI DI MARCO CONTI

MARCO rac-C@NTI1

I MIEI E-BOOK SONO SEMPRE LI’ CHE VI ASPETTANO PER ESSERE SCARICATI:

Aspettando l’alba

Che uscirà sabato 8 settembre dopo una profonda revisione e con una nuova Cover

IL MIO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende   Che a breve verrà pubblicato in formato cartaceo da

 IL TRAMPOLINO EDITORE

-8 ALL’ALBA @pensieroplurale #recensione #libro #leggere #bookblog #booklover

E’ proprio il caso di dirlo o forse sarebbe stato meglio dire: -8 ad… ASPETTANDO L’ALBA

 

Sabato 8 Settembre (FRA UNA SETTIMANA!!), non perdetevi l’uscita di ASPETTANDO L’ALBA in una nuova veste SCARICABILE GRATUITAMENTE SOLO PER POCHI GIORNI!

Quella sigaretta in bocca che ci faceva sentire i migliori, con il motorino perennemente in riserva e il desiderio di riuscire ad arrivare alla fine del viale su una sola ruota.

005.jpg

Ti è piaciuto questo articolo? Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pochi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

Il blog marcoscrive riaprirà MERCOLEDI’ 5 SETTEMBRE CON IL PRIMO EMERGENTE DELLA STAGIONE MENTRE SABATO 8 SETTEMBRE PUBBLICHERO’ IL PRIMO  ARTICOLO

Marco

INFO & CONTATTI