L’attesa è finita…finalmente!!

Finalmente è arrivato il momento del lancio del mio ultimo romanzo “Tre giorni poi sarà per sempre” http://www.ivvi.it E’ con vero piacere che condivido con voi questo momento così importante per me. Con questa stupenda copertina, l’Editore ha davvero colto nel segno. La copertina è la faccia della storia, è il motivo che spesso mi porta ad acquistare un libro. Per questa ragione sono contento che con l’editore abbiamo trovato una soluzione a me gradita. Anche io avevo dato un’idea e devo dire che IVVI mi ha ascoltato mettendo poi tanta originalità e tanto mestiere. Il cantiere della casa dei sogni dei due protagonisti, è il cuore della vicenda. E ‘proprio in questo cantiere che i due ragazzi si amano, spiano con un cannocchiale come in una sorta di reality show clandestino la vita delle famiglie vicine e sempre attraverso questo cannocchiale, scopriranno qualcosa che cambierà le loro sorti e che li spingerà ad accettare una scommessa lanciata dagli amici scettici all’idea del loro matrimonio. Spero che siate curiosi di sapere come si svolge l’intera vicenda e cosa succederà ai due protagonisti Giorgio e Asia. L’appuntamento è al cantiere… vi aspetto. Ecco il link per scaricare l’e-book!

Marco

Il mio nuovo romanzo: una sfida nella sfida

15525607384687261626585497940435.jpg
15525608528197110599502371317481.jpg

Tre giorni poi sarà per sempre” per me rappresenta una sfida nella sfida. Arrivare alla fine di un romanzo è una cosa davvero complicata e sofferta, ma è anche un piacere immenso, è appagante. Questo è ciò che ho provato alla fine dei MIEI PRECEDENTI ROMANZI, ma questa volta, oltre alla paura di non riuscire ad arrivare alla fine, ai dubbi che vengono immancabilmente strada facendo e quant’altro, ciò che per me ha rappresentato davvero una sfida nella sfida è stata l’ambientazione di una parte della storia in due città come Madrid e Barcellona che purtroppo ad oggi non ho mai visitato. Nei precedenti romanzi, ho parlato molto di Parigi, in parte di Londra, di Siena, di Milano e di Roma che sono città che ho visitato e che mi hanno lasciato qualcosa (in special modo Parigi), ma vi assicuro che seguire i miei personaggi in due città che non conosco è stata dura. Mi sono dovuto documentare, ho guardato e riguardato video realizzati da persone che le hanno vissute e che in qualche modo ne hanno colto l’essenza, il fascino, la storia. Spero di aver fatto un buon lavoro, spero di riuscire a trasmettervi le immagini e le sensazioni che ho avuto immergendomi in questa sorta di viaggio virtuale. L’editing procede, la pubblicazione è sempre più vicina!

Restate connessi!!

Marco

Ma che storia è??

Questa storia è dedicata a tutti gli innamorati

che hanno dei dubbi;

a coloro che credono nel matrimonio,

ma anche a coloro che sono convinti

che non si sposeranno mai.

E’ la storia di chi per amore si è trovato

catapultato in una realtà che non è la sua,

ma è anche la storia di chi

dà per scontato che amarsi

significhi avere i medesimi pensieri,

le medesime necessità,

addirittura i medesimi gusti.

Forse quando l’amore

ci porta a prendere decisioni irrazionali,

sarebbe meglio fermarsi a riflettere

e se poi dovesse essere necessario,

sarebbe meglio fare un passo indietro…

LEGGI LA TRAMA:

https://marcoscrive.wordpress.com/cosa-sto-scrivendo-2/

Aspettando le bozze…

Quanto vi fate influenzare dalla copertina nella scelta di un libro? Per me la copertina è importantissima. Che sia rigida, flessibile o come pare a voi, mi deve comunicare qualcosa, deve darmi la voglia di prendere in mano il libro e leggere la trama. Per i miei e-book :

ho sempre avuto molta cura nel dettaglio, l’ho sempre studiata arrivando a risultati abbastanza soddisfacenti. Non mi sono limitato a prendere un’immagine da internet ed utilizzarla, l’ho creata anche grazie all’aiuto competente di un amico fotografo.

Per “Tre giorni poi sarà per sempre” non è stato necessario perché questo mio ultimo romanzo è stato selezionato da IVVI EDITORE:

per essere pubblicato prima come e-book, poi in forma cartacea. Sto aspettando le bozze che a quanto mia hanno detto, sono quasi pronte… sono molto curioso di vederle, e voi? 

Nei prossimi giorni ve le mostrerò sul mio blog e sulla mia Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/marco.conti.5494

Restate connessi!!!!

Per leggere la trama clicca QUI https://marcoscrive.wordpress.com/leggi-la-trama/

Marco

Ho imparato da te

Dopo un lunghissimo devastante periodo per me e per la mia famiglia, torno a scrivere sul mio blog dedicando questo breve racconto a mio figlio…eccolo:

Perché?

Quante volte me lo sono chiesto, perché?

Ti sono stato a guardare per ore, ho pregato, ho consumato tutte le mie lacrime, ti ho annusato, ti ho respirato, me la sono presa col mondo, ma non con Dio perché sarebbe stato troppo facile. Ho cercato soluzioni, scorciatoie, spiegazioni, ho fatto fatica ad accettare questa nuova realtà, anzi non sono proprio riuscito ad accettarla finché non ho capito che dovevo imparare da te.

Ho imparato da te che se riesci a resistere ancora un attimo, un solo attimo in più anche quando tutto ti sembra perduto, accade qualcosa che forse non ti aspettavi, ma che ti da la forza per andare avanti.

Ho imparato da te la bellezza dei momenti semplici, quelli che tanto ci saranno anche domani, quelli banali a cui non avevo mai fatto caso.

Ho imparato da te che si può sorridere anche in un giorno buio, perché comunque è un giorno della tua vita.

Da te ho imparato cosa sono il coraggio e la forza, quelli veri, quelli che ti hanno fatto camminare sui gomiti, ma che ti hanno permesso di non fermarti mai.

Ho imparato quanto può essere crudele, ingiusta la vita, ma anche che se le resti aggrappato con tutto te stesso, non ti abbandona al primo alito di vento.

Ho imparato quanto sono belli i colori guardando i tuoi disegni, quanto è bella la musica, scegliendo con te le canzoni sentite mille volte, ma sempre come se fosse la prima.

Ti ho guardato voltare le spalle ai momenti difficili snobbandoli come non fossero mai esistiti.

Ho imparato che il futuro è adesso.

Mi sono sentito privilegiato nell’essere al tuo fianco, fortunato perché se mi abbracci sento il tuo profumo,  la tua voce, accarezzo i tuoi capelli, ti guardo negli occhi e tutto il resto…tutto il resto cosa?

Papà

Tra Sogni e Realtà #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #video #racconti

Un altro anno sta scivolando via ed io sono qua a ringraziare come sempre chi mi segue, mi aiuta e mi consiglia, ma anche chi mi critica. E’ stato un anno molto intenso, ho scritto parecchio, ma mi sono anche impegnato a far crescere questo spazio ed a renderlo il più possibile piacevole, accessibile e utile a chi lo ama. A tal proposito ho una grossa novità da proporvi, ma andiamo per gradi.

Questa volta davvero ci siamo: sembra che “IL TRAMPOLINO EDITORE” abbia finito l’editing del mio romanzo L’anima non si arrende, siamo alla definizione della cover quindi se tutto va bene entro l’anno dovrebbe uscire nelle librerie e questa è una cosa che mi riempie di orgoglio.

Il mio ultimo romanzo Tre giorni poi sarà per sempre è FINALMENTE FINITO, quindi nei prossimi mesi deciderò cosa fare, fra le opzioni che sto valutando c’è la pubblicazione on-line su Amazon, l’invio al PREMIO CALVINO  a cui ho già partecipato con due miei romanzi, oppure l’invio anche di questo romanzo a “IL TRAMPOLINO EDITORE” … a me l’ardua scelta…

Ed ecco che arriviamo alle novità che riguardano il blog: ho creato una nuova sezione chiamata SERVIZI GRATUITI OFFERTI in cui ho raccolto le varie sfaccettature del mio essere assolutamente dalla parte di chiunque ami la scrittura, dando a chi volesse più visibilità possibile.

In questa sezione troverete le già ben note: INTERVISTE per chiunque abbia la voglia o l’esigenza di farsi conoscere parlando di sé e di ciò che ha scritto fino ad oggi;

EMERGENTI IN VETRINA nato per dare uno spazio assolutamente libero a chi ha dei libri da promuovere, con la possibilità di dare tutte le informazioni necessarie all’acquisto;

BABY BOOK’S TUBE è una sezione del blog a cui sono particolarmente legato perché è un’idea nata da mio figlio e perché ha lo scopo di sensibilizzare i bambini alla lettura e alla scrittura.

Per finire nei prossimi mesi lancerò una nuova rubrica in cui ancora una volta aprirò le porta agli scrittori emergenti dando loro la possibilità di pubblicare IN MODO ANONIMO uno stralcio del proprio romanzo, una poesia, un racconto, una sinossi con lo scopo di dare la possibilità alle CASE EDITRICI di leggere ed eventualmente contattare lo scrittore attraverso il mio sito. Per ora è solo un’idea suggerita da una mia grande amica scrittrice che stimo molto. Sto parlando di PINA CANTARELLA che ringrazio di cuore!!

Con lei cercherò di realizzare anche questo progetto, quindi se amate scrivere ed avete una storia nel cassetto, restate connessi ed aspettatemi, tornerò con tutte le informazioni dettagliate!!

Ora permettetemi di chiudere con un grosso augurio per un SERENO NATALE ED UN FELICE 2020, RICCO DI SODDISFAZIONI E DI GIOIA!!!

Capture.PNG

AUGURI A TUTTI!!!!

Marco

IL 2019 MESE PER MESE

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU marcoscrive…IN UN CLICK

In equilibrio sopra la follia

Cover.jpg

Aspettando l’alba

NEW-COVER.jpg

L’anima non si arrende

Copertina

PROSSIMAMENTE… “TRE GIORNI POI SARA’ PER SEMPRE”

SINGOLA.png

Bisognerebbe sempre pensare bene a ciò che desideriamo #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #video #racconti

Buongiorno a tutti. Oggi voglio ringraziare Linda Bertasi per questa splendida

RECENSIONE

del mio romanzo “Aspettando l’alba” apparsa sul suo blog qualche giorno fa. E’ sempre bello vedere che il messaggio che si vuole lanciare attraverso una storia, vine colto da chi lo legge…Grazie mille Linda

Capture.PNG

 

N.B. vi consiglio di andare a visitare il suo blog davvero molto interessante!!

Marco

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU marcoscrive…IN UN CLICK

In equilibrio sopra la follia

Cover.jpg

Aspettando l’alba

NEW-COVER.jpg

L’anima non si arrende

Copertina

PROSSIMAMENTE… “TRE GIORNI POI SARA’ PER SEMPRE”

SINGOLA.png

Emozioni e coraggio…Parte seconda #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #video #racconti

Poco tempo fa ho ricevuto una mail da una ragazza che ama scrivere e che vuole rimanere anonima. Avevo pubblicato per lei QUESTO ARTICOLO in cui ho postato i racconti che mi ha inviato.

Oggi torno a parlare di lei perchè mi ha mandato una serie di nuovi racconti che vale la pena leggere. Racconti carichi di emozioni e di passione. Ve li propongo:

Dispersione

Faceva freddo quella sera.

La Ragazza rimase nuda e la notte la vestí di buio e nero. Persa nei pensieri più profondi rimase sola nella sua mente malata. Anima impura cibata da demoni. Occhi vitrei e spenti, pupille grandi come un buco nero si guardava nello specchio mentre toccava la sua pelle ed il suo viso. Capelli corti neri e morbidi incorniciavano la sua espressione apatica e senza speranza. Disperata cercava la luce nel suo cuore di cemento finché piano piano un bocciolo di rosa nero sbocciò in mezzo a quel cemento armato.

Sorrise e pianse.

Felice e triste.

 

Un brivido, una lacrima, un singhiozzo

Gocce di rugiada fugaci escono dal suo sguardo mentre nel buio seduta a terra si abbraccia. Sola si tocca. Guarda dentro di lei le ferite. Guarda quante sono quelle rimarginate e quelle non rimarginate. Si asciuga i diamanti e si alza dal letto tirando via mille coperte. Cammina con movenze lente e raggiunge il bagno. Si china sul lavandino e guarda davanti a sé. Un enorme specchio riflette occhiaie e coscienza. Inizia ad osservarsi. Un dialogo interiore si risveglia in lei come uno schiaffo.

– Che stai facendo..? Perché piangi..?

– Pianto perché mi sento il cuore a pezzo e diamanti solenni e perle amare escono dai miei occhi. Sono triste..?

– Si, lo sei. Sei triste amore mio. Ma se invece di guardare questo specchio riflettente una te triste, guardassi il mondo, non sarebbero tanto malvagio sai..?

– Sì, ma le mie lacrime derivano proprio dal mondo esterno e vorrei rintanarmi nel buio con te. Mio riflesso di riflessione felice ed incoraggiante.

La figura scompare dallo specchio come la ragazza che guarda con in mano una tazza di tè caldo al limone il mondo che gli procura crepe e ferite.

 

Baci proibiti

Come il girasole seguivo la luce di un caldo sole. I suoi occhi erano azzurri come il cielo, verdi come la foresta, marroni come le montagne. Una barba mal curata gli incorniciavano il viso insieme ai suoi capelli castani chiari ricci.  Profumava di lavanda e felce. Erba appena tagliata e margherite. I nostri baci avevano sapore di passione e di dopo sesso. Due lingue che si  accarezzavano e si conoscevano su delle scale tristi e fredde.  Ma in quei gesti c’erano solamente il calore del sole ed un girasole accaldato, eccitato, nascosto .

Lettera virtuale

Ho passato una giornata senza te,

noiosamente stancante e sinceramente molto vuota.

Fra mille volti grigi ed impuri non trovavo il tuo viso, girasole del mio cuore e fiore del mio sole.

Ho passato una giornata senza te e ne passerò altre così. Cercando il tuo viso, consapevole di non trovarlo ma a volte la folata del tuo profumo rimasto su di me, che sa ormai tanto di nostalgia, preme forte sui miei battiti.

Le farfalle, una volta addormentate, si sono risvegliate da quando ti diedi quel bacio ed intrecciammo le nostre mani.

Mi sono innamorata di un girasole che a volte segue il sole ed a volte segue con sguardo basso e insicuro l’asfalto, l’erba e i cadaveri delle sue stesse sigarette. Così si perde e chiama con gli occhi la piccola lei, la sciamana, il piccolo sole.

Mi sono innamorata di un girasole pazzo, intonato, colto, silenzioso con una risata fantastica ed un sorriso da brividi.

Mi sono innamorata di un girasole che ha due occhi bellissimi. Chiari come il cielo che dovrebbe vedere più spesso .

Il Girasole

C’era una volta un Girasole,

egli guardava la luna al posto del sole.

Il suo sguardo rivolto alle stelle e a lei, Imperatrice della notte.

Così al loro guardarsi si perse e non ritrovò più se stesso.

Fu allora che il Sole stanco del suo sguardo basso lo richiamò al suo volere con i suoi raggi.

L’egocentrismo di questo Re, attirò l’attenzione allora di costui  con i suoi raggi, una volta ignorati, venivano ora ammirati e seguiti.

Ammaliato il Girasole poco per volta ritrovò il calore del Re e poco per volta si prese la briga di valorizzare se stesso e prendere lucentezza nella sua vita.

Se qualcuno volesse dare un consiglio a questa ragazza mi faccio volentieri da tramite. Fatevi avanti!!

Marco

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU marcoscrive…IN UN CLICK

In equilibrio sopra la follia

Cover.jpg

Aspettando l’alba

NEW-COVER.jpg

L’anima non si arrende

Copertina

PROSSIMAMENTE… “TRE GIORNI POI SARA’ PER SEMPRE”

SINGOLA.png

Baby Book’s TuBe presenta: “Filastrocca della pioggia” di Alessandro #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself

Per il Baby Book’s TuBe e’ la volta di Alessandro, che in un pomeriggio piovoso d’autunno insieme alla nonna Maria, scrive una filastrocca molto bella che ho cercato di valorizzare come sempre attraverso le immagini e la musica. Ne è uscito un video che spero renda giustizia a questa malinconica e struggente filastrocca.

Per questo video non potevo utilizzare nulla di più appropriato della musica di BEPPE BORNAGHI che ringrazio!

Complimenti a Maria e ad Alessandro e grazie per aver condiviso con noi questo lavoro!!

Buona visione!

001

Per sapere tutto sul Baby Book’s TuBe clicca QUI

Marco

Capture.PNG

Finchè ho fiato

 Scritta da Luca Gatti

Ispirata al racconto “Quel giorno in cui farò ritorno”

di Marco Conti

Musiche di Beppe Bornaghi

Video di Marco Conti

In equilibrio sopra la follia

Cover.jpg

Aspettando l’alba

NEW-COVER.jpg

L’anima non si arrende

Copertina

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU marcoscrive…IN UN CLICK

Bambini finalmente ci siamo è arrivato un canale YouTube tutto per voi!!

Se vi piace leggere e scrivere, inviateci la vostra recensione, racconto o poesia e noi ne faremo un video!

Anche voi lo potrete vedere sul canale YouTube del Blog marcoscrive nella sezione BabyBooksTube

DEFINITIVA-PER-CELL-CON SCRITTE

BabyBooksTube è il  canale fatto dai bambini per i bambini

E’ molto semplice. Basta compilare questo breve MODULO. Se preferite o avete dubbi/domande da farmi, potete scrivermi all’indirizzo: marcoscrive.video@gmail.com

AVANTI, COSA ASPETTATE? COMPILATE IL MODULO E ASPETTATE DI VEDERE PUBBLICATO IL VOSTRO LAVORO SU YOU TUBE!

Naturalmente è gratuito e trattandosi di minori, rispetta le norme sulla Privacy