In equilibrio sopra la follia : L’articolo

 

Untitled

Da “Il Popolo Cattolico”:

S’intitola “In equilibrio sopra la follia” il romanzo del concittadino Marco Conti (Statale 11 Editrice, prezzo di copertina 10 euro) pubblicato nei giorni scorsi. Conti è un trevigliese, al suo primo romanzo e, per la verità, se la cava bene, dimostrando all’esordio, padronanza di scrittura, facilità di linguaggio e sensibilità al racconto, secondo modulazioni, ritmo e stili che un romanzo comporta e richiede.

Marco Conti, informa il “colophon”, è perito meccanico e coltiva da sempre il sogno della scrittura: è una passione che emerge dalle pagine del romanzo (immagine di copertina Amedeo Guzzo) e manifesta la duttilità dell’autore, capace di passare dela momento descrittivo a quello dialogico, con naturalezza, segno di un’attitudine chiara allo scrivere una storia.

In equilibrio sopra la follia” è il titolo che, catturato dalle righe finali del testo, si adegua alla vicenda di cristiano e di lorella (compartecipi, tra gli altri, Carmela Pietro, Bruno, Carla e i genitori9, una vicenda che in sè può anche sembrare “ordinaria” per certi aspetti, mentre rivela le trappole e le difficoltà di una storia umana contemporanea, soprattutto di un uomo immaturo (ma poi non più del tutto), quando l’amore comincia a declinare), che si misura con il proprio “cassetto dei sogni”, dentro il quale si annidano speranze di “voli” e attese, fra frustrazioni problematiche, disagi di rapporti, tensioni emotive, sorprese familiari, disaffezioni, turbamenti, angosce, insoddisfazioni e rotture interiori, desiderio di sè e di realizzazione.
Il tutto è racconntato con spirito d’inquietante partecipazione, tra infelicità e felicità – magari apparenti, ma vissute – e tra sofferenze e silenzi, con un pizzico anche di inevitabile “suspense” letteraria. E’ un romanzo di qualità questo del concittadino Marco Conti, autore che ci proponiamo di presentar meglio ai trevigliesi, per conoscerne le coordinate espressive, fra rigore narrativo e stimolo inventivo. Per ora eccoci a questo momento d’incontro con il romanzo (presente nelle librerie cittadine) che merita sicuramente attenzione.

Amanzio Possenti

 

 

Annunci