Capture.PNG

Oggi ospito molto volentieri Mariele Rosina, un’autrice che già avevo segnalato in QUESTO ARTICOLO in cui potete trovare qualche curiosità che la riguarda e tutte le informazioni riguardo il suo romanzo.

Di seguito, la mia recensione.

Buona lettura!

Il tema è quello dell’eterna giovinezza, la protagonista è Matilde Campi che a 40 anni scopre di non riuscire a invecchiare e vive come fosse una maledizione, quello che apparentemente potrebbe sembrare un privilegio. Matilde sa essere saggia, come una persona che vive una lunga vita dovrebbe essere, ma questa saggezza la porta anche a porsi domande e analizzare la vita per quella che è davvero, con i suoi drammi e le sue gioie.

Un tema sempre attuale questo, ma ciò che colpisce nel testo ben scritto da Mariele Rosina, è senza dubbio la naturalezza con cui l’autrice riesce sapientemente a mescolare scienza (per altro ben documentata e spiegata) e amore, ma non solo. Il valore del tempo, sul quale ci porta a riflettere questo romanzo, si collega immancabilmente ai valori umani e agli affetti che nella vita per forza di cose si perdono per la strada.

A ogni personaggio viene dedicata un’ampia descrizione ricca e soprattutto realistica. Mariele è riuscita a scrivere una storia apparentemente impossibile, dandole il tono e la consapevolezza della storia reale, al punto da lasciare in chi la legge uno strascico di riflessioni e pensieri riguardo la propria vita e i propri punti fermi. Quello che a mio parere Mariele vuol far emergere, è un messaggio di speranza in un mondo migliore,  di maggior consapevolezza del tempo a disposizione, di una miglior qualità della vita in un futuro non così lontano.

Un romanzo ricco di azione e di emozioni, in cui spesso si ha il dubbio che il tempo rubi la scena a Matilde diventando il vero protagonista. Leggendo questo piacevole romanzo, non si arriva al finale banale che magari ci si aspetta, ma anche qui Mariele riesce ad andare a segno consegnandoci un’opera di valore.

LETTURA CONSIGLIATA!

In  QUESTA PAGINA potete leggere le recensioni che “Lo strano caso di Matilde campi” ha avuto sul web

Marco

INFO & CONTATTI

IL BLOG marcoscrive.wordpress.com valuta molto volentieri collaborazioni con altri blog.

Se volete farmi la vostra proposta cliccate su PROPOSTA COLLABORAZIONE

Per conoscere tutti gli altri emergenti che ho avuto il piacere di ospitare clicca QUI

Compila QUESTO MODULO  per far conoscere il tuo romanzo e ogni martedì non perdere l’occasione di pubblicizzare come meglio credi (immagini, frasi, link per l’acquisto) le tue opere sulla PAGINA FACEBOOK di marcoscrive

NON PERDERE QUESTA OCCASIONE!

Diventa FOLLOWER del blog marcoscrive seguendo questi pohi semplici passaggi:

DIVENTA FOLLOWER

I MIEI E-BOOK SONO SEMPRE LI’ CHE VI ASPETTANO PER ESSERE SCARICATI:

Aspettando l’alba

Con una nuova veste e dopo una massiccia revisione che l’ha reso ancora più intrigante…

IL MIO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende

Il mio Racconto “Semplicemente vivendo” si è classificato fra i finalisti al Premio Letterario Nazionale  EMOZIONI 2017 guadagnandosi la pubblicazione in una raccolta di racconti  SCARICABILE .

Per me è molto importante e prestigioso, anche perché in questo racconto ho parlato del mio rapporto con mio padre a cui ero molto legato.

 

 

Annunci