#marcoscrivetwit #finalmentelebook #aspettandolalba #ricordi ##venditti #notteprimadegliesami #sogniesperanze #provatosullapelle

E poi all’improvviso, quando meno te lo aspetti, quando stai pensando a tutt’altro, quando senti le vacanze ormai lontane e la routine di tutti i giorni che lentamente riprende il suo corso e mentre percorri la solita strada di sempre per andare al lavoro, mentre pensi alle solite cose: alla famiglia, agli impegni della giornata, alle scadenze, insomma a tutto fuorché al tuo passato, ecco che le semplici e piacevoli note di una canzone, riaprono cassetti che la tua memoria non ricordava neanche di avere.

radio-2433311__340“Notte prima degli esami”, è Venditti a cantarla e sempre lui a cancellare con un colpo di spugna qual profondo solco che il lento e inesorabile giro di lancette ha creato fra quei giorni spensierati e oggi. Erano gli anni 90 quando con gli amici della compagnia con cui sono cresciuto, cantavamo questa canzone nelle festose interminabili notti d’estate, quando innamorati e ubriachi di vita, andavamo incontro a un futuro ancora tutto da scrivere.

E’ incredibile come queste belle immagini di vita vissuta possano rimanere spente, sopite o quasi dimenticate per parecchio tempo e altrettanto incredibile con quale facilità riescano poi a tornare lucide e vive come se fossero successe un attimo fa. Forse è proprio così, forse mi sono distratto solo un attimo e tutto è accaduto. Il nostro destino diverso, ma ancora in qualche modo unito, si è compiuto.

Qualcuno ci ha già lasciato e ci guarda da lassù, qualcun altro si è sistemato con un buon lavoro, una casa, una famiglia mentre altri ancora sono alla ricerca dell’anima gemella. Qualcuno è più tribolato, e qualcun altro ha scelto una strada che family-591581__340davvero nessuno si poteva immaginare, ma che l’ha reso felice e di cui ha voluto condividerne il momento più importante con noi, con gli amici di sempre. Le grandi compagnie come la mia sono tutto questo, sono un piccolo spaccato di mondo che ogni giorno va in scena, ogni giorno lotta, soffre, ama e gode dell’unicità della vita.

Marco

DA OGGI MI TROVATE ANCHE SU TWITTER: @marcoscrivetwit

#passionescrittura #promozioneebook #aspettandolalbaebook

Se non avete ancora scaricato l’e-book  di “Aspettando l’alba” rivisto e corretto, fatelo ora cliccando QUI

ATTENZIONE: Se non avete il Kindle POTETE SCARICARE E LEGGERE  “ASPETTANDO L’ALBA” ANCHE   COSI’

Annunci